In comunione fra coniugi la natura di comunione senza quote determina l’espropriazione in toto del bene in caso di crediti di uno dei due. Cass. 24 gennaio 2019 n. 2047